Monteverde in il quartiere a portata di mouse

Le vostre lettere

Comunicato ASL RM D su stranieri non in regola

Nessuna denuncia nella ASL Roma D per gli stranieri non in regola

A proposito dell’Assistenza sanitaria agli stranieri non in regola con le norme relative all’ingresso e al soggiorno (STP), trasmettiamo il comunicato della nostra Azienda e le direttive della Regione Lazio sull’accesso alle cure per tutti i cittadini stranieri.

 

COMUNICATO STAMPA

 

NESSUN IMMIGRATO IRREGOLARE SARA’ DENUNCIATO NEL TERRITORIO DELLA ROMA D

 

 

 

 

La Asl Roma D rende noto che -  in relazione alla possibilità di denuncia da parte dei medici e del personale sanitario degli immigrati irregolari, prevista dal ddl sulla sicurezza approvato recentemente al Senato e in discussione alla Camera tra pochi giorni – nessun provvedimento del genere verrà assunto dai medici afferenti al nostro territorio.

Inoltre il Pronto Soccorso del P.O. G.B. Grassi, non denuncerà nessun immigrato irregolare a cui come sempre sarà garantito l’accesso alle cure. Su iniziativa del Direttore Sanitario del Grassi, Dr. Lindo Zarelli, sono stati affissi cartelli informativi in tutte le lingue che danno conto all’ingresso dell’ospedale e del Pronto Soccorso che nessuno corre il rischio di essere segnalato alle autorità di polizia. Il provvedimento si è reso necessario anche in ragione del calo dell’affluenza del 20% di immigrati nell’accesso al DEA.

 

 

Per informazioni:

Azienda USL Roma D

Ufficio stampa – Gian Piero Di Folco

Tel. 06/522877665 – 334 6013701

fax 06/522677635

gianpiero.difolco@aslromad.it

 

 

©2005 Monteverde IN Info e Pubblicità - Accessibilità|