Monteverde in il quartiere a portata di mouse

Le vostre lettere

Campagna Referendaria: L'ACQUA non si vende!

 

 

CAMPAGNA REFERENDARIA
 
L'ACQUA NON SI VENDE
 
fuori l'acqua dal mercato, fuori i profitti dall'acqua
 
Perché un Referendum?
Perché l’acqua è un bene comune e un diritto umano universale.
Un bene essenziale che appartiene a tutti. Nessuno può appropriarsene, né farci profitti.
 
Perché vogliamo togliere l’acqua dal mercato e i profitti dall’acqua.
Per conservarlo per le future generazioni
Perché vogliamo una gestione pubblica e partecipativa
Perché si scrive acqua , ma si legge democrazia.
 
E’ una battaglia di civiltà. Nessuno si senta escluso!
 
·      1 Primo quesito: fermare la privatizzazione dell’acqua
 
      Si   propone l’abrogazione dell’art. 23 bis della legge n. 133/2008 : eliminare questa norma significa contrastare l’accelerazione sulle privatizzazioni imposta dal Governo Berlusconi e la definitiva consegna al mercato dei servizi idrici in questo Paese.
 
·      2 Secondo quesito: aprire la strada della ripubblicizzazione
 
       Si   propone l’abrogazione dell’art. 150 del D.Lgs. n. 152/2006:in questo modo non sarebbe più consentito il ricorso né alla gara, né all’affidamento della gestione a società di capitali, favorendo il percorso verso l’obiettivodella ripubblicizzazione del servizio idrico, ovvero la sua gestione attraverso enti di diritto pubblico con la partecipazione dei cittadini e delle comunità locali
 
·      3 Terzo quesito: eliminare i profitti dal bene comune acqua
 
                          Si propone l’abrogazione dell’art. 154 del D.Lgs. n. 154del Decreto Legislativo n.152/2006, limitatamente alle seguenti parole : “ dell’adeguatezza della remunerazione del capitale investito”. Abrogando questa parte dell’articolo sulla norma tariffaria si eliminerebbe la possibilità di fare profitti sul bene comune acqua.
 
COMITATO ACQUA PUBBLICA ROMA 16: acquapubblica.roma16@tiscali.it
Forum dei movimenti per l’acqua: http:www.acquabenecomune.org/
 
Sarà possibile firmare:
 
·          Tutte le domeniche di maggio a Villa Pamphili, entrata via Vitellia - Bistrot dalle 9.30-13.30
·          Allo sportello 8 del Municipio RM XVI in via Fabiola 14, tutti i giorni in orario di apertura
·          Il 15 Maggio, a piazza Ormea, XVIII municipio, in occasione dell’evento "Piazze per i Diritti, la Sostenibilità e la Pace"
·          Il 30 Maggio, al Liceo Montale, via di Bravetta 545 in occasione dell’evento "Piazze per la Sostenibilità e la Pace"
·          lAssociazione Pluriverso (Oasi dei Bambini di piazza Merolli)
 
©2005 Monteverde IN Info e Pubblicità - Accessibilità|